Il fondo CVC offre 350 milioni per la Roma: Pallotta rifiuta

La società britannica già aveva fatto un tentativo nel 2018 con la regia di Franco Baldini

Nuova manifestazione d’interesse per la Roma. Mentre la trattativa tra Pallotta e Friedkin sembra poter ripartire con cifre decisamente più basse rispetto a quelle precedenti (circa 450 milioni), si è avvicinato al club giallorosso anche il fondo CVC.

https://virtualstore.letsell.com/home/

La società britannica – secondo “Il Tempo” – ha offerto circa 350 milioni di euro: si tratta del secondo tentativo di avvicinare la Roma dopo quello nel 2018, guidato dalla regia di Franco Baldini. Pallotta per il momento ha risposto negativamente.

Di recente il fondo CVC è arrivato sulle pagine dei giornali grazie a una proposta inoltrata alla Lega Calcio per una quota dei diritti tv da oltre 2 miliardi di euro per i prossimi dieci anni.

La CVC Capital Partners è una società finanziaria britannica specializzata in private equity in settori come i beni di consumo, servizi finanziari, telecomunicazioni, farmaceutica. Gestisce oltre 52 miliardi di dollari di attività tra Europa e Asia, con una capacità di investimento pari a 109 miliardi di dollari

fonte “Il Tempo” –