Smalling e Mkhitaryan superstar. Ma l’Inghilterra spaventa la Roma

 – L’Inghilterra spaventa la Roma e alza le richieste per due calciatori che nella formazione giallorossa sono diventati protagonisti assoluti: Chris Smalling e Mkhitaryan. Qualche giorno fa il c.t. della nazionale Gareth Southgate ha ammesso di aver sbagliato con Smalling e gli ha riaperto le porte per Euro 2020, mentre il Manchester United pare aver aumentato da 20 a 29 milioni la richiesta per il cartellino.

Sei alla ricerca di un marchio importante per calzature, sneakers, abiti, jeans, articoli sportivi, occhiali da sole……ecc

clicca qui

 troverai su questa pagina  quello che cerchi , a prezzi scontatissimi….

wp-15833267841571242659558.png

Acquistando i prodotti di questa pagina
al raggiungimento di un importo di € 450,00 annue riceverete in
OMAGGIO una Jolie red Lavazza.

wp-1583177754392879638020.png

Per quanto riguarda Mkhitaryan ieri invece la doccia fredda è arrivata da Mikel Arteta, attuale manager dell’Arsenal. «Mi è sempre piaciuto molto – le sue parole – stiamo prendendo in considerazione l’idea di tenerlo con noi la prossima stagione». Mkhitaryan ha un contratto con l’Arsenal fino al 2021 a circa 7 milioni di sterline, un’enormità per la Roma, che comunque cercherà di trattenerlo, proponendo una spalmatura. C’è ancora tempo, e molto dipenderà dal piazzamento finale della Roma e dalla partecipazione alla prossima Champions League, ma dal punto di vista sportivo per la nuova proprietà il riscatto di Smalling e Mkhitaryan sarà una priorità.

FONTE    GAZZETTA DELLO SPORT 

img_20190913_1111136074328384235113272.jpg