I dubbi di Smalling: «Riscatto? Solo ad obiettivi raggiunti»

 – Nonostante sia diventato già un leader della Roma, la permanenza di Smalling a Trigoria a fine stagione è tutt’altro che scontata. E lo stesso Smalling non si sbilancia in merito: «Restare a Roma? Sì, credo che il piano a inizio stagione fosse di contribuire il più possibile alla squadra e poi, in caso di una buona annata e traguardi raggiunti, discuterne.

I migliori marchi , con una ricerca facilitata , per la necessità del cliente…alla fine diventa un “ gioco “ scoprire oltre 200 marchi primari di assoluta qualità.
Iniziate il vostro tour e buon divertimento.  CLICCA  QUI

wp-1582368950258148289102.png

Sono stato più che felice della mia prima metà di stagione, ora dobbiamo andare avanti così, spingere e chiudere la stagione alla grande perché abbiamo molto per cui lottare. La priorità era trovare il campo con continuità, ma la mia famiglia si è stabilita qui, io sto imparando la lingua e la cultura, è qualcosa di cui hai bisogno per prendere il massimo». Il suo futuro è ancora tutto da scrivere, i tifosi giallorossi si augurano vivamente continui ad essere nella Roma.

FONTE    LA GAZZETTA DELLO SPORT

img_20190913_1111136074328384235113272.jpg