Si cambia: con il Bologna torna la vecchia guardia

 – “Qui ci sono tanti giocatori esperti, ma anche giovani che devono capire che non si può vivere di due o tre partite”. Parole di Edin Dzeko, e che dopo la sconfitta di Reggio Emilia rimbombano negli ambienti giallorossi.

Cucine e Dintorni dispone di un grande parcheggio privato e l’esposizione si snoda all’interno di 10 grandi vetrine.
Accessori, tavoli e sedie, sgabelli con o senza schienale, panche con tavoli a fratino sono visibili nella nostra  esposizione.
Non resta che venire a trovarci e scoprire tutte le nostre proposte e offerte per realizzare la Vostra cucina da sogno!
fai clik sull’immagine  e ti porterà al nostro sito per avere un’informazione completa della nostra azienda
http://www.cucineedintorni.eu
info@cucineedintorni.info
wp-1580298186309.jpg
Chiama   0671350075

Alla Roma, mai come in questo momento, serve esperienza. Già a partire dalla sfida di venerdì contro il Bologna, quando si rivedranno dal primo minuto Kolarov, Perotti e Pastore. Non è escluso neanche che Fonseca dia un turno di riposo a Veretout alzando Mancini a centrocampo e inserendo Fazio al fianco di Smalling. I nuovi (Perez, Villar e Ibanez), d’altronde, subito in campo a Reggio Emilia, non sono ancora pronti, come dimostrato sabato sera. Da venerdì tornerà dunque la vecchia guardia. Dzeko ha lanciato l’allarme, e chi vive la squadra dal so interno certe situazioni le sa leggere.

fonte  LA GAZZETTA DELLO SPORT

Si cambia: con il Bologna torna la vecchia guardia