Roma-Spal: tornano Pau, Pellegrini e Kolarov Dopo quello di Tempestilli c è da segnalare l’addio di Francesco Malknecht, responsabile dell’area finanza, amministrazione e controllo

Spazio ai titolari. Fonseca vuole evitare qualsiasi tipo di sorpresa contro la Spal e lancerà dal primo minuto Pau Lopez, Kolarov, Pellegrini e Zaniolo coinvolti nel turnover in Europa League.

ATTIVITA’ IN VETRINA si presenta sul mercato con nuovo concetto di marketing
I PRODOTTI VERRANNO PUBBLICIZZATI SUI CANALI SOCIAL, PERSONALIZZATI E MIRATI SUL
PUNTO VENDITA/ATTIVITA’
IL MARKETING PUBBLICITARIO E’ SUI SEGUENTI SOCIAL
BLOG SPORTIVO, PAGINE FACEBOOK , GRUPPI FACEBOOK, PROFILI FACEBOOK , CANALE YOUTUBE
E’ INTERESSANTE APPROFONDIRE L’ARGOMENTO ??

CONTATTI
infoline          347 385 9925
att.vetrina@libero.it

20191212_183147860772244.png

Il tecnico portoghese deve fare ancora a meno di Kluivert, non convocato, e di Smalling, che farà di tutto per esserci con la Fiorentina visto che la risonanza ha escluso lesioni al ginocchio. In difesa l’allenatore giallorosso è pronto a lanciare Cetin accanto a Fazio, con Spinazzola favorito su Florenzi sulla destra. Come scrive Il Tempo, davanti il dubbio riguarda Perotti e Mkhitaryan, ma l’argentino è in vantaggio. Intanto si allunga la lista dei dirigenti che si sono separati dalla Roma. Dopo quello di Tempestilli c è da segnalare l’addio di Francesco Malknecht, responsabile dell’area finanza, amministrazione e controllo: il dirigente, preposto alla redazione dei documenti contabili, era in giallorosso da più di 20 anni ed ha attraversato l’era di Franco Sensi, della figlia Rosella ed è stato poi confermato anche nell’avventura americana alla guida del club di Trigoria.

fb_img_1538300582983-1637471010.jpg