Friedkin-Pallotta: adesso è stallo sul prezzo del club

– Lo aveva dichiarato Francesco Totti, nel corso di un’intervista rilasciata a fine novembre. Magari aveva ragione lui quando sosteneva che una volta fatti i conti reali e viste le cose come stanno realmente all’interno della Roma a Friedkin sarebbe passata la voglia di acquistare il club. Proprio ieri è arrivata la notizia dello stallo nella trattativa. Non c’è rottura, ma una frizione tra le due parti nella valutazione da dare all’asset.

ATTIVITA’ IN VETRINA si presenta sul mercato con nuovo concetto di marketing
I PRODOTTI VERRANNO PUBBLICIZZATI CON CANALI SOCIAL, PERSONALIZZATI E MIRATI SUL
PUNTO VENDITA/ATTIVITA’
IL MARKETING PUBBLICITARIO E’ SUI SEGUENTI SOCIAL
BLOG SPORTIVO, PAGINE FACEBOOK , GRUPPI FACEBOOK, PROFILI FACEBOOK , CANALE YOUTUBE
E’ INTERESSANTE APPROFONDIRE L’ARGOMENTO ??

CONTATTI
infoline          347 385 9925
att.vetrina@libero.it

img_20191107_0827584085950223989632570.jpg

Da una parte c’è Pallotta che non è così convinto di vendere, ora che l’impalcatura della Romasembra funzionare. I suoi soci spingono per uscire dall’investimento, ma l’attuale presidente della Roma riuscirebbe a trovare nuovi investitori. Poi c’è il nodo legato allo Stadio, che può far oscillare – e di molto – il valore del club. Le parti continuano ad avere un filo diretto, la svolta può essere dietro l’angolo, ma al momento non ci sono certezze.

fonte  LA GAZZETTA DELLO SPORT 

img_20191121_1018224740824274774018611.jpg