Valeria Biotti,La Pancia del Tifoso “Caro Zaniolo, cresci a Roma e con la Roma”

 “Non correre, non sudare, non accettare caramelle da Bonucci!”

Queste sarebbero state le mie raccomandazioni se avessi incontrato Zaniolo prima che partisse con la Nazionale. Altrimenti detto: va bene il fascino dell’Azzurro, ma ricorda chi ti ama davvero, chi ti aspetta a casa.
Quando la butti dentro nove volte, è tutta una festa. Quasi non ti accorgi che c’è di fronte qualcuno umiliato, pensi solo che finalmente i tempi cupi sono passati. Perché mica li abbiamo avuti solo noi, i “tempi cupi”. Ultimamente l’Italia del pallone sembrava aver preso troppo sul serio il compito di rappresentare il Paese: indietro, troppo indietro.

img_20190516_1628317854951934372588045.jpg

E allora ci pensano i ragazzi, la guida esperta di un Mister composto ed efficace, pochi senatori scelti a far da collante. È coraggioso Mancini. Convoca i giovani, certo, ma poi li mette anche in campo. Non li lascia ai margini a guardar come si fa. Li esalta in ciò che è nelle loro corde, poi mostra loro scampoli di possibile futuro. Ed ecco Zaniolo, allora. Che prima si esprime lì davanti, segna e si gode la sua forza, poi ascolta le parole del CT che gli illustrano un’alternativa da centrocampista. Potenzialmente ha tutto: istinto per buttarla dentro, cervello per costruire la manovra. Ecco le indicazioni del Commissario: è il momento di scegliere chi essere, poi vedremo i dettagli. E se “aveva ragione Capello, nel momento in cui lo trovava un po’ appannato”, vediamo se Nicolò vorrà seguire chi lo sta guidando davvero. Tecnici affamati come lui. Di gioco offensivo, di riconoscimento, di vittoria.
Nel giusto ordine, però. Cresci a Roma e con la Roma, ascolta la forza e trova te stesso, giovane Padawan. Poi sì che arriverà il momento di decidere se accettare caramelle dagli sconosciuti o essere uno dei perni importanti di una Roma finalmente brillante. Magari con Lorenzo Pellegrini, magari anche con Riccardi. Promesse di casa nostra affascinanti, di cui sarebbe splendido potersi innamorare ancora.

FONTE   Valeria Biotti    Corriere dello Sport 

Speaker e giornalista   ReteSport fm 104,200 

Dal lunedì al Venerdì dalle  15 alle 18

IMG_20190110_105019.jpg

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.