Il segno di Zaniolo: “Felici e vincenti, puntiamo in alto”

 – La Roma allunga il passo, lasciandosi il Napoli alle spalle con quattro punti di distanza. E piazzandosi comodamente in zona Champions. Una vittoria (la terza consecutiva) fatta di convinzione (2-1) ed equilibri ritrovati, una prova di maturità per un gruppo che cresce a vista d’occhio, nonostante le tante difficoltà legate a infortuni e arbitraggi. 

ATTIVITA’ IN VETRINA
si presenta sul mercato con nuovo concetto di marketing, finalizzato alla vendita e/o all’ offerta dei TUOI prodotti o servizi , con una strategia a supporto dei tuoi clienti.
La formula che intendiamo porre in atto è la seguente
:

Attività in Vetrina” è una soluzione con l’obiettivo di fornire un servizio moderno a coloro che vogliono avere presenza e visibilità in rete. Contiamo che per alcune micro imprese e attività commerciali, possa funzionare da chiave d’accesso e volano nel mondo dell’e-commerce.
I PRODOTTI VERRANNO PUBBLICIZZATI CON CANALI SOCIAL, PERSONALIZZATI E MIRATI SUL
PUNTO VENDITA/ATTIVITA’
IL MARKETING PUBBLICITARIO E’ SUI SEGUENTI SOCIAL
BLOG SPORTIVO, PAGINE FACEBOOK , GRUPPI FACEBOOK, PROFILI FACEBOOK , CANALE YOUTUBE
E’ INTERESSANTE APPROFONDIRE L’ARGOMENTO ??

CONTATTI
infoline          347 385 9925
att.vetrina@libero.it

20191103_0948481168541866.png

“Sono felicissimo per il periodo che sto attraversando e per il mio gol — è euforico di Nicolò Zaniolo, alla sua quarta rete consecutiva (Europa compresa) nel giorno in cui battezza la sua presenza numero 50 in giallorosso — ma soprattutto lo sono perché abbiamo battuto il Napoli, avversario che ci contende l’Europa. Ora continuiamo ad allenarci sperando di raggiungere qualcosa di grande”.

Trasforma uno stile di vita salutare in un’attività redditizia.
Semplicemente condividendo con altre persone, potrai guadagnare un reddito EXTRA
nel tempo libero, in formula part-time o a tempo pieno! Nel corso degli anni, migliaia di persone hanno sostenuto la nostra idea di trasformare la vita, la salute delle persone ogni giorno. Promuovi secondo i tuoi tempi, da qualsiasi luogo. Non c’è nessun capo. Nessuna richiesta di impegno.Nessuna direttiva. Ci sono solo la libertà, l’opportunità, gli incentivi finanziari e la forte motivazione, tutti elementi contestuali all’imprenditorialità
E’ disponibile una pagina FACEBOOK per aggiornamento
CONTATTI :
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email virtualstore_2019@libero.it

20190906_0800531738010514.png

Il segreto della svolta passa per Genova, dalla prova sottotono contro la Sampdoria. “Ci siamo parlati dicendoci che dovevamo fare di più e ritrovarci dopo lo scorso anno, e ce la stiamo facendo”. Da quella trasferta la Roma è cambiata, ha voltato pagina improvvisamente, trovando un’identità all’interno dei tanti infortuni. “Abbiamo parlato con Fonseca e con il direttore Petrachi e dopo la Samp siamo cambiati”, conferma Edin Dzeko, sempre più capitano in campo, con la maschera nel primo tempo, senza nella ripresa perché troppo fastidiosa. Il bosniaco ha anche calmato i tifosi, incitandoli a sostenere la Roma e a fermare i cori di discriminazione razziale, e contro i napoletani, che avevano costretto l’arbitro a sospendere la partita. “Tutti insieme stiamo diventando più forti — la spiegazione di Fonseca — i giocatori hanno capito che è un momento in cui dobbiamo lottare più che mai e per me la cosa più importante è l’atteggiamento della squadra. Ma ricordiamoci che non abbiamo vinto niente e dobbiamo pensare solo alla prossima partita”.

La vittoria contro il Napoli cambia la stagione dei giallorossi, ed esalta Zaniolo e Jordan Veretout, al suo primo centro nella capitale. Il francese è stato preciso su rigore, dopo l’errore dal dischetto di Kolarov. Impressionante la crescita di Javier Pastore, uscito tra gli applausi dell’Olimpico, bravo a far dimenticare i fischi presi a inizio stagione. “Sono momenti belli perché i tifosi ci seguono sempre — le parole dell’argentino — tutto dipende da ciò che facciamo in campo e la squadra ora sta facendo cose belle. Io sento tanto la vicinanza della società e del mister, la loro fiducia mi ha aiutato”.

FONTE    LA REPUBBLICA – FERRAZZA 

20190211_2231001721209504.png

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.