Mihajlovic e i suoi rivali. L’esordio e il rifiuto: “Siate spavaldi”

 – Lo volle Boskov nel 1992. Lo consigliò Totti 4 mesi fa, prima che Francesco desse l’addio e che Sinisa pronunciasse un consequenziale “no, grazie”. “Sono stato molto vicino ad allenare la Roma – disse Sinisa il 10 giugno e dopo aver firmato un triennale col Bologna -, poi ho capito che dal punto di vista ambientale loro non erano pronti.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore@outlook.it

20190922_100830117800125.png

 

Io lo ero, loro invece no. Posso anche andare a fare la guerra da solo contro tutti e perdere, ma stavolta no. Quindi ho deciso di ringraziare la Roma per l’offerta e rifiutare“. Prima di Fonseca c’era lui. Sinisa, che ha casa a Roma, oggi non sarà in panchina ma da remoto farà le solite sessanta telefonate o una unica che dura 90’ più recupero collegandosi col video-analyst Baldi. “Ci ha detto di volere una squadra capace di difendere bene e resiliente – dice il vice Emilio De Leo -, anche spavalda in maniera sana.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

20190910_0821472100939394.png

Questo è un gruppo attento, giovane e coraggioso, figlio del suo allenatore, l’empatia fra noi, la città e l’allenatore è enorme”. Al Dall’Ara con 25.000 spettatori, presente Saputo con famiglia e nel mirino ci sono la nona vittoria di fila in casa e la media-punti: nell’era dei tre a partita, solo Ulivieri (1,43) ha fatto meglio di Mihajlovic (1,39) sulla panchina del Bologna in A.

fonte  LA GAZZETTA DELLO SPORT

img_20190922_112157969668803092702824.jpg

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.