Aggrappati alla speranza Occorre affidarci a qualche giocatore e all’orgoglio di squadra, che ci ha salvato nel derby

La sera del derby, un po’ stralunato, ho visto Cagliari-Inter. Peggio per me: terzino sinistro dei rossoblu, quel Luca Pellegrini, giovane talento, oggi della Juventus che lo ha dato in prestito. Al suo posto, abbiamo preso Leonardo Spinazzola, infortunato, reduce da una stagione negativa. Per un gioco di plusvalenze, abbiamo anche dato 10 milioni di conguaglio a Paratici.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190911_120617978506486.png

Questa è la Roma oggi, con nuovi acquisti invisibili e altri (2) che magari vedremo oggi. E speriamo bene. Come avrebbe detto Marcantonio, se fosse stato all’Olimpico, “ma Petrachi e Baldini sono uomini d’onore”. Come Bruto e Cassio.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                     
  IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

20190910_0821472100939394.png

Fonseca è un’altra cosa, è nuovo ed entusiasta, ma lo erano, come lui, anche Rudi Garcia e Luis Enrique. Poi, hanno fatto la loro esperienza. Noi speriamo che a Paul vada meglio: è riuscito a tenere Dzeko e ha una spina dorsale solida con Kolarov e Florenzi e due talenti come Lorenzo Pellegrini e Zaniolo. Speriamo in tutti loro e nel l’orgoglio di squadra, che ci ha salvato contro la Lazio. Perché non ci sono alternative: non ci sono due colori migliori del giallo e del rosso da sostenere. Nonostante Pallotta. 

FONTE    P.Liguori/CURVA SUD

img_20190903_0847543923903785577712041.jpg