Pellegrini: “Era una partita difficile, vincere è stato importante. Mkhitaryan? Ha fatto una gran bella partita, lo aspettiamo a Roma”

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma e della Nazionale italiana, ha parlato ai microfoni di Rai Sport al termine della gara contro l’Armenia, durante la quale ha anche segnato il gol del momentaneo 1-2. Queste le sue dichiarazioni:

“Era una partita difficile, importante vincere per continuare il nostro percorso. La prestazione di Mkhitaryan? Ha fatto una gran bella partita, lo aspettiamo a Roma ben volentieri perché è un bel giocatore.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                     
  IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190904_0643104400583231919169831.jpg

Se la duttilità mi permetterà di giocare molto? Lo spero perché giocare in Nazionale è sempre un grande onore, ogni giocatore lo vuole. Io mi metto a disposizione, in questi giorni con il mister abbiamo lavorato sul ruolo in cui ho giocato oggi, potrebbe servirmi ancora un po’ di tempo per imparare al meglio i movimenti, ma è un ruolo che mi piace fare, anche perché partendo dall’esterno e venendo dentro il campo divento quasi un trequartista.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

 

20190822_094023471223180.png

La discussione con Sensi per la punizione? Abbiamo chiarito, è normale che quando c’è una punizione dal limite ci sono tanti giocatori che la vogliono battere. Io avevo conquistato il fallo e avevo voglia di battere la punizione, ma è tutto risolto anche con Aleksandar (Kolarov, ndr), alla fine quello che conta è vincere le partite”.

FONTE     Rai Sport 

img_20190702_1949461019116166158509138.jpg