De Sanctis: “Nessun alibi per i problemi muscolari, ci aspettiamo meno infortuni”

Le parole del dirigente giallorosso in conferenza stampa: “Ruolo attivo di Baldini per gli acquisti dalla Premier? Domanda maliziosa, risponderà Petrachi”

Accanto a Smalling in sala stampa c’era Morgan De Sanctis, che ha risposto ad alcune domande dei giornalisti presenti a Trigoria. Ecco le sue parole.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                     
  IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190904_0643104400583231919169831.jpg

Quanto siete preoccupati degli infortuni muscolari? Che analisi avete fatto?
L’anno scorso abbiamo avuto problemi in un numero non regolare, quest’anno le cose non sono iniziate per il verso giusto ma vorrei scansare qualsiasi tipo di alibi. Ho sentito parlare di Trigoria, dei campi di allenamento… È stata fatta una ristrutturazione nello staff medico-sanitario, ci aspettiamo meno problemi dello scorso anno e possiamo fornire ai calciatori le facilities e le opzioni per allenarsi e recuperare bene. Aspettiamo un tempo più lungo per essere preoccupati, in questo momento non ci sono le condizioni per farlo. In relazione agli infortuni vorrei che venisse portata avanti una cultura della responsabilità piuttosto che quella degli alibi. Siamo attenti a tutto e lo siamo sotto tutti i punti di vista.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190906_0800531738010514.png

Smalling in prestito secco, fisserete un diritto di riscatto già durante la stagione?
Quest’anno nella rosa abbiamo inserito quattro giocatori con questa formula. Lui, Zappacosta, Kalinic e Mkhitaryan: il profilo loro, la necessità della Roma e la loro ci fa essere tranquilli che siano operazioni ben fatte. Più avanti faremo le valutazioni del caso, ma per la tipologia di giocatori che è arrivata possiamo confidare sia stato fatto tutto nel migliore dei modi.

Il prestito secco è un cambio di filosofia o un fatto di contingenza, un cambio di filosofia? Perché tutti in Inghilterra? Sono più adatti al calcio di Fonseca?
Sulla filosofia, sul progetto, è più adatto Gianluca Petrachi a rispondere a questa cosa e spiegarla bene. Riguarda una parte alta della prima squadra che io non posso permettermi di affrontare. In Premier ci sono opportunità importanti perché ci sono grandi giocatori, non è che si ragiona sulla Premier o si esclude un altro campionato. È la qualità del giocatore che deve soddisfare la Roma.

Baldini ha giocato un ruolo un po’ più attivo sul fronte Smalling o Mkhitaryan?
La prossima settimana rientra Petrachi e risponderà, trovo questa domanda maliziosa. Sono arrivati grandi giocatori, la provenienza può essere anche casuale visto che è arrivato un grande giocatore dalla Spagna.

img_20190906_1233062016002946230901472.jpg