Tentativo Taison: offerti 10 milioni più Bianda e Olsen, lo Shakhtar dice “no”

Proposta di Petrachi al club ucraino, che non scende dalla richiesta di 25 milioni

Un difensore, un vice-Dzeko (se parte Schick) e un esterno visto l’infortunio di Perotti. È questa la lista di Petrachi per gli ultimi giorni di mercato. Stallo sia sul difensore che sull’attaccante, mentre un tentativo reale è stato fatto per il brasiliano dello Shakhtar Donetsk Taison: il d.s. giallorosso –

 

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

 

secondo “Il Messaggero” e “La Gazzetta dello Sport” ha offerto 10 milioni più Bianda e Olsen (valutati circa 10 milioni) al club ucraino, che però ha detto “no”. Il rifiuto ha poi dato il via alla cessione di Olsen al Cagliari, che sta cercando un portiere dopo l’infortunio di Cragno.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

 

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Nei giorni scorsi l’esterno, che Fonseca conosce benissimo e che non avrebbe problemi di adattamento al calcio del portoghese, ha mandato messaggi social alla Roma: Petrachi resta dubbioso sia per le alte richieste dello Shakhtar (25 milioni) che per l’età del calciatore (31 anni). Ma il tempo stringe e le prossime ore saranno decisive. In un senso o nell’altro.

FONTE    “Il Messaggero”

20190829_110433860986315.png