Roma, un altro nome per la difesa: idea Burda della Dinamo Kiev

Petrachi corteggia Lovren del Liverpool, poi c’è Rugani. Ma il difensore ucraino che conosce Fonseca potrebbe rivelarsi la mossa vincente

Lovren, Rugani e un mister X. Con questo dubbio sono andati a dormire i tifosi romanisti, curiosi di scoprire chi sarà il nuovo centrale di Fonseca.

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

 

È questa la grande necessità emersa dalla prima di campionato contro il Genoa. E il nome misterioso – riporta Gazzetta.it – potrebbe essere quello di Mykyta Burda, difensore di 24 anni della Dinamo Kiev e della Nazionale. Fonseca lo conosce bene per averlo affrontato ai tempi dello Shakhtar e il prezzo si aggira intorno ai 4-5 milioni: sono questi i pro della possibile operazione.

 

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/
email      virtualstore_2019@libero.it

20190828_0833231095302244.png

Burda è alto un metro e novanta, è abbastanza veloce e per questo sembra avere le caratteristiche giuste. A mancare è l’esperienza ad alti livelli: in questo sia Lovren che Rugani si fanno preferire, anche se il difensore ucraino ha comunque giocato negli ultimi anni tra Champions League (soprattutto qualificazioni) ed Europa League. La Dinamo Kiev è stata eliminata durante il percorso di qualificazione alla prossima Champions (eliminata dal Brugge) e nel 3-3 del ritorno Burda è stato anche espulso.

FONTE    Gazzetta.it

20190829_1013051661275798.png