La Sud insulta ancora Pallotta ma fa pace con Florenzi

La curva abbraccia il nuovo capitano e gli dedica uno striscione: “Avanti con la tradizione della fascia a un romano”

La Curva Sud ha finalmente perdonato Alessandro Florenzi. Durante l’ingresso in campo della squadra per il riscaldamento, racconta Gianluca Lengua su Il Messaggero, la Sud ha esposto lo striscione firmato dal gruppo “Roma”: “Avanti con la tradizione della fascia a un romano…

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                                        IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
Clicca sul filmato ed avrai una visione d’assieme del programma VI.com

img_20190820_0908572643906062222488278.jpg

Al fianco di Florenzi Capitano”. Un attestato di stima verso Alessandro che ha ringraziato con un applauso e in partita ha provato a trascinare, inutilmente, i compagni verso la vittoria: “Il nostro modello di gioco deve essere quello del Barcellona. Fonseca ci chiede di recuperare subito palla quando la perdiamo, dobbiamo essere degli animali”.

per saperne di più cliccare sul link e sull’immagine
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/

img_20190825_2045361416488239030311478.jpg

Diverso il clima nei confronti di Pallotta, preso di mira con cori d’insulto. Poco prima del fischio d’inizio lo speaker ha presentato la formazione titolare in stile americano: gioco di luci all’annuncio dei nomi e durante l’inno. Fischiati Pastore e Schick, grande ovazione per Dzeko e per il neotecnico Fonseca.

fonte    Gianluca Lengua

screenshot_2018-11-21-09-18-19398782527.jpg