Fonseca ha deciso: Zaniolo si prepara a fare il trequartista

A una settimana dall’esordio in campionato, il tecnico ha scelto Nicolò nel ruolo che il giocatore preferisce

Eusebio Di Francesco più per necessità che non per virtù e ora Paulo Fonseca che ne ha fatto da sempre un marchio di fabbrica. Insomma, dal gennaio 2016 ad oggi la Roma è costruita essenzialmente sul 4-2-3-1, il modulo con cui ha giocato quasi la totalità delle partite degli ultimi tre anni, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport.

img_20190812_2222294454189807063846588.jpg

Se pensi di perder tempo , perché sono le solite “ soluzioni miracolistiche “ NON continuare a leggere,
                                                         IL TUO TEMPO E’ PREZIOSO
ma se hai voglia di capire cosa può accadere,sfogliando fino in fondo e con attenzione, prosegui, e vedrai che non hai perso il tuo TEMPO.
per saperne di più cliccare sul link
https://criscarlucci.bodybyvi.com/it/

20190808_1855291870496608.png

 

 

Fonseca sembra aver deciso che sarà Zaniolo a fare il trequartista centrale, andando a giocare proprio lì dove preferisce. In attesa che Pastore risolva i suoi soliti problemi fisici (l’argentino per il ruolo è comunque tenuto in considerazione dal tecnico portoghese), la scelta è caduta proprio su Zaniolo. Che ci ha giocato per la prima volta in questo nuovo corso contro il Real Madrid, facendo molto bene dietro la punta, ma svariando anche spesso e volentieri e andando a are le cose più belle con due strappi in fascia, dove è andato via di forza prima a Eder Militao e poi a Casemiro.

fonte   Andrea Pugliese La Gazzetta dello Sport. 

img_20190709_0632203940671000147366106.jpg