Esordio e subito gol per Spinazzola

20190718_1134041568867981.png

 – Primo test stagionale perla Roma di Paulo Fonseca. I giallorossi, a pochi giorni dall’inizio del ritiro estivo tra le mura amiche di Trigoria, hanno affrontato il Tor Sapienza neo promosso in Serie D sul campo Testaccio del «Fulvio Bernardini». Con pochi allenamenti nelle gambe, fanno fede le idee e i movimenti trasmessi dal tecnico in attesa che arrivi la condizione migliore. Il dettame tattico è chiaro: quella che verrà sarà una Roma messa in campo con un 4-2-3-1 con gli esterni difensivi pronti a spingere, linea difensiva alta, giocatori impegnati a far girare il
pallone con rapidità, massimo due tocchi, e a creare linee di passaggio libere per favorire il compito del portatore di palla.

20190717_110108962190621.png
Per valutare tutti gli effettivi a sua disposizione, Fonseca ha messo in campo due squadre differenti tra il primo e il secondo tempo. Hanno cominciato Pau Lopez, Karsdorp, Santon, JuanJesus, Spinazzola, Spinozzi, Nzonzi, Defrel, Pastore, Perotti e Schick mentre nella seconda frazione è toccato a Olsen, Bouah, Fazio, Capradossi, Kolarov, Bordin, Cristante, Under, Antonucci, Florenzi e Dzeko. E’ di Diego Perotti il primo gol stagionale, poi ne sono arrivati altri undici tra cui le doppiette
di Schick, Antonucci e Florenzi. «Ho avuto buone sensazioni – le parole del tecnico – perché l’importante era trasferire in campo il lavoro di questi giorni, devo dire che i giocatori hanno lavorato molto bene, dando tutti il massimo».
Intanto sul Campo C del centro sportivo si sono allenati a parte Zaniolo, che ieri mattina ha sostenuto le visite mediche nel primo giorno dopo il rientro dalle ferie, Kluivert e Coric che devono smaltire un leggero affaticamento. Ancora out Riccardi e Gonalons alle prese con dei fastidi muscolari. Prossimo appuntamento domani contro il Trastevere.

FONTE       IL TEMPO – SCHITO

img_20190713_0920073803631737229353098.jpg