Totti: i tifosi commentano…….

20190606_1114211093593819.png

 

Oggi più che mai sei la nostra bandiera …molti hanno da imparare da te.
Simbolo di amore..lealtà..rispetto..umiltà.
Un cuore grande,ma anche un pugno fermo e con il giusto amor proprio.
Un uomo che a viso aperto e semplicità ha avuto il coraggio di parlare … il coraggio delle proprie idee.
UNO DI NOI.

Capitano coraggioso e simbolo della nostra Roma! Restiamo ora in attesa di una nuova proprietà… speriamo non tardi ad arrivare! Buongiorno  a tutto il popolo giallorosso! 💛❤

Adesso aspettamo la rispostina dagli Usa del pallone gonfiato,che farà sicuramente scrivere dai suoi scagnozzi un’altra vagonata de cazzate…portate pazienza,però,che gli stanno ancora traducendo quello che Francesco ha detto….vojo vede’ che altro se inventa!!
……che pazienza che ce vo…..🙄🙄🙄🙄

img_20190617_0711404273182141998858179.jpg

Saper mettere il dito nella piaga è cosa buona e giusta..
Ammirevole se poi si ha il “coraggio” di fare i nomi o meglio i cognomi..
Altrimenti cosa possiamo capire NOI tifosi..
Aspettiamo sviluppi.. il giornalista in questione presto ci renderà edotti..
Almeno spero…caro  mister 5%
……………………
Chiaro, genuino e sincero, come nessuno mai.
Spero che queste parole aiutino la Roma a migliorare, come ha sottolineato più volte anche Francesco, e non a distruggerla, come in molti provano a fare da anni.
Viva la Roma!
Grande Capitano li hai sputtanati tutti…Come tu ti sei dimesso da dirigente anche io nel mio piccolo mi dimetto da Tifoso fino a quando ci sarà questa banda di incompetenti a dirigere la Roma non faro più commenti su Facebook sull’ AZIENDA ROMA..

La risposta della società…

Come definire la risposta?
Un commento a caldo…
Come se dice a Roma…
Buttalla in caciara…

Il giorno del battesimo di mio figlio ad un tavolo vicino al nostro sedeva Franco Sensi, già ammalato da tempo… la sig.ra Maria e sua sorella Angela presero mio figlio e lo portarono al loro tavolo, seduto sulle gambe di Franco Sensi sorrideva… non so se sia stato per contagio ma il suo amore per la Roma è unico! ❤️
Per regalo ha sempre chiesto dall’età di 9 anni l’abbonamento allo stadio… sentirsi dire che ora a 13 anni non vuole l’abbonamento perché questa non è la sua Roma mi mette tanta tristezza…

Io sono di Salerno e ho iniziato a tiare la Roma, nonostante nessuno dei miei amici da piccolo la tifasse, solo per lui… Dopo un goal in nazionale chiesi a mio padre come si chiamava quel giocatore che tutti elogiavano… lui mi disse: “TOTTI!”. Da quel momento in poi è stato amore, da quel momento in poi quel nome ha continuato a riecheggiarmi in testa. Ho capito cosa significa amare il calcio, ho capito cosa significa essere tifosi di una squadra con dei principi che vanno oltre le vittorie ed i titoli. Io mi sono innamorato della Roma di Totti e di De Rossi… Ora ditemi come faccio a continuare a tifare una squadra che ha perso tutti quei valori in cui credevo e che mi hanno fatto innamorare del calcio…
Oggi è morta quella piccola speranza che avevo ancora nel cuore di un calcio diverso… Questo non è più uno sport, è solo business.

Come un deficente…
L’ho riascoltato…
Stretta al cuore…
Facciamoci coraggio, lo stesso che ha dimostrato il CAPITANO…
In attesa di rivederlo… prestissimo..
Dajeeee Francè… e
#ForzaRoma

img_20190618_0733111439592039574072784.jpg