Capello: “Sorpreso dalla decisione di Totti. Non so perché la società non è riuscita a gestire la situazione”

20190606_1114211093593819.png

Fabio Capello, tecnico della Roma del terzo scudetto, è stato intervistato da Radio Anch’io che va in onda su Radio Rai e ha parlato anche dell’addio di Totti alla società giallorossa e della situazione del club di Pallotta. Queste le sue parole:
“Sono sorpreso dalla decisione di Totti, forse non riuscendo a essere incisivo ha deciso di lasciare.

img_20190617_0711404273182141998858179.jpg

Fare il dirigente è un’altra cosa che essere giocatore. I tifosi saranno con Totti. Non so perché la società non è riuscita a gestire la situazione. Ci sono sempre due verità e bisogna capire tutte e due le versioni. Quando fai il dirigente incidi meno, è un lavoro diverso“.
Il Napoli su Manolas?
“Mi piace molto il Napoli, se acquistasse Manolas avrebbe una difesa fortissima e a livello offensivo nell’ultima parte di stagione si è vista la mano di Ancelotti”.

img_20181206_124538796071244.jpg