Rivoluzione Inter, anche Nainggolan in vendita: il belga sogna il ritorno a Roma

20190606_1114211093593819.png

Non solo Icardi. Anche il centrocampista invitato all’uscita. Lui spera di tornare in giallorosso, ma Marotta non può venderlo a meno di 29 milioni

La rivoluzione è già partita. Uno scossone dalle fondamenta ha causato un ribaltone all’Inter, juventinizzata nel giro di sei mesi con gli innesti di Marotta e di Conte. I nerazzurri, scrive il Corriere della Sera, su input del loro allenatore, determinato a trattenere solo chi crede fermamente nel progetto e promette voglia e impegno, hanno messo sulla lista dei partenti Icardi e Nainggolanmentre non considerano certo incedibile Perisic. Maurito è stato proposto alla Roma nel corso dei colloqui intrapresi per il futuro acquisto Dzeko. Il problema è che se i giallorossi sono tentati, ci sarebbe da persuadere il centravanti argentino. Icardi, per lasciare Milano, abbraccerebbe solo un club di livello top,dalla Juve in su per intenderci. Marotta spera di incontrare Wanda la prossima settimana. All’agente di Nainggolan è già stato comunicato che nel corso dell’estate le strade si potrebbero separare. Radja vuole tornare nella Capitale ma i nerazzurri per evitare minusvalenze sono obbligati a cederlo a non meno di 29 milioni.

fonte  Corriere della Sera

img_20190607_1233215795487807541809226.jpg