Fonseca giocherà così: esterni d’attacco e difesa alta

20190606_1114211093593819.png

Per il mercato si pensa a Carrasco, Kouamé e Taison

S i partirà dal 4-2-3-1, il marchio di fabbrica di Fonseca, che punta al possesso palla ed al controllo della partita. In comune con Di Francesco ha la difesa alta e gli esterni d’attacco (anche qui solitamente a piede invertito) che vanno a giocare spesso dentro il campo. Come scrive La Gazzetta dello sport, in fase d’impostazione uno dei due mediani (di solito il palleggiatore) si abbassa tra i due centrali di difesa, proprio mentre gli esterni di difesa si alzano, creando ampiezza nel gioco.

Da un paio di giorni viene accostato alla Roma il trequartista belga Ferreira Carrasco, che può giocare su entrambi i lati ma che in Cina guadagna tanto. Niente Bailey, invece, l’agente ieri ha escluso la Roma. Voci di un interessamento per Samatta (Genk), Kouame (Genoa) e Taison, uno dei fedelissimi di Fonseca alloShakthar.

fonte  La Gazzetta dello sport

img_20190605_0918462442186248595324512.jpg

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.