Fonseca e la voglia di Roma, il portoghese è pronto ad abbassarsi l’ingaggio

20190530_0747402082942468.png

L’allenatore dello Shakhtar nel contratto con il club ucraino vanta bonus da capogiro al raggiungimento di determinati obiettivi. Benefit ai quali rinuncerebbe per vestirete giallorosso

La Roma ha scelto: Paulo Fonseca sarà l’allenatore della prossima stagione e dopo l’incontro di ieri a Madrid le parti hanno trovato l’accordo. Come riporta tuttomercatoweb.com, ora manca solo l’ok dello Shakhtar, il quale vanta una clausola rescissoria di 5 milioni sul tecnico. Il portale online aggiunge anche come il contratto tra il club ucraino e l’allenatore portoghese prevedesse l’esistenza di bonus da capogiro al raggiungimento dei vari obiettivi. Benefit ai quali rinuncerebbe per arrivare in giallorosso, ma sposando con entusiasmo il progetto proposto dal club di Pallotta. Insomma, manca sempre meno e per risolvere gli ultimi dettagli sarà necessario un incontro tra lo stesso Fonseca e il presidente dello Shakhtar, previsto comunque a stretto giro di posta.

img_20190605_0918462442186248595324512.jpg