Manolas più vicino ai saluti, Zaniolo verso il rinnovo

20190530_0747402082942468.png

 – Edin Dzeko ha chiesto di andare via e ieri il c.t. della Bosnia, Prosinecki, ha detto chiaramente: «Spero che il passaggio di Dzeko all’Inter si realizzi, che lui sia felice, perché saremo felici anche noi». Lo dovrebbe essere però anche la Roma, che per cederlo a una concorrente diretta vuole almeno 10-12 milioni più un giovane talento da scegliere, sperando che si ripeta l’effetto Zaniolo. Tra l’altro, non è un mistero che ai nerazzurri piaccia anche Kolarov, anche se il d.s. Marotta non vorrebbe svenarsi per un giocatore ultratrentenne (…). Chi ha la valigia pronta è Manolas. Il difensore greco, che una clausola di rescissione di 36 milioni, fa gola a parecchi club, però nessuno ha bussato veramente alla porta della Roma. L’impressione è che presto accadrà (…). Si allontana però l’ipotesi di una cessione di Zaniolo. La dirigenza ha intenzione di rinnovargli al più presto il contratto e di farne uno degli uomini simbolo per la prossima stagione. Una stagione che dovrà contare anche su un nuovo portiere, ed è per questo che vengono sondati parecchi nomi, tre dei quali del giro azzurro: Cragno, Sirigu e Perin, mentre piace anche l’estremo difensore del Benfica Vlachodimos. 

FONTE    LA GAZZETTA DELLO SPORT

20190211_222625540760685.png