De Rossi, il retroscena di Marchisio: “Volevamo convincerlo a venire alla Juve, ma non è servito”

20190513_100707903233166.png

Il centrocampista adesso allo Zenit: “Lo ammiro tanto, restare per tanto tempo nello stesso posto non è semplice”

Tra i messaggi più belli ricevuti da Daniele De Rossi c’è sicuramente quello di Marchisio: “Alcune bandiere continueranno a sventolare grazie alla forza dell’amore”. Il legame tra i due, grazie agli anni nella Nazionale, va oltre il campo. In un’intervista a Tuttosport, il centrocampista dello Zenit ha svelato un retroscena di mercato riguardante proprio De Rossi e la Juve: “Lo ammiro tanto, restare per tanto tempo nello stesso posto non è semplice, succedono tante cose belle ma anche altre meno positive. Ai tempi di Conte, con Chiellini e Buffon in Nazionale lo pressavamo parecchio, volevamo convincerlo a venire da noi. Ma non è servito granché. Non ve l’aspettavate? Beh, a noi giocatori spesso tocca questo lavoro quando c’è di mezzo il calciomercato, anche se sono più numerose le volte che non ha funzionato”.

FONTE    TUTTOSPORT

img_20190515_1105335040480014563816389.jpg