L’addio di De Rossi spiazza i tifosi: “Così finisce la passione, ora fategli allenare la Roma”

20190513_100707903233166.png

Il 26 maggio finirà l’era del numero 16 della Roma: “Devastato, come se ne fosse andato uno di famiglia da un momento all’altro”. Il figlio di Di Bartolomei: “Con te finisce la mia infanzia di romanista, d’ora in avanti nulla sarà più come prima”

Daniele De Rossi lascia la Roma. In questa mattina di maggio un po’ meno maggio del solito, la parte giallorossa della Capitale si è risvegliata con questo fulmine a ciel sereno. L’addio era nell’aria, è vero, ma c’era anche quella speranza di fondo che faceva pensare che il capitano avrebbe rinnovato per un’altra stagione. Il 30 ottobre del 2001 un ragazzino biondo di appena 18 anni entrava in campo per la prima volta con la sua Roma, il suo grande amore. Diciotto anni dopo, il 26 maggio del 2019, un’era finirà. “Devastato. Come se ne fosse andato uno di famiglia così da un momento all’altro“, parola di Alessandro su Twitter. “Questo annuncio di De Rossi cosi senza preavviso mi ha distrutto. Veramente” è la sintesi di tanti commenti. Per un tifoso è difficile farsene una ragione così, chiudendo quasi 18 anni d’amore da un momento all’altro. “Sono senza parole. Un momento triste: voglio vedere se è stato lui a scegliere di andare via”.

IMG_20190303_145050.jpg

 

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.