Roma-Juventus, le probabili formazioni: tornano De Rossi e Florenzi. Ballottaggio Kluivert-Zaniolo

img_20190508_1940377131632980276822344.jpg

La vittoria come unico pensiero. La Roma non ha più scelta: se dovesse arrivare una sconfitta questa sera, i giallorossi saluterebbero definitivamente la Champions League, mettendo a serio rischio anche la qualificazione in Europa League. Alle 20.30 la squadra di Ranieri ospita una Juventus già campione d’Italia ma che ha vinto una sola volta nelle ultime 4 partite. Dai bianconeri ci si aspetta una reazione d’orgoglio, in una partita che non è mai come le altre. All’Olimpico sono previsti più di 50mila spettatori per l’ultimo big match stagionale per la Roma.

Formazione praticamente già fatta per i giallorossi, con il ritorno di Florenzi e De Rossi tra i titolari nel 4-2-3-1: l’unico dubbio è rappresentato dall’esterno d’attacco che agirà a destra. Il ballottaggio è tra Kluivert e Zaniolo, con l’olandese leggermente in vantaggio. Per la Juventus dovrebbe giocare Barzagli al posto di Bonucci, con il tridente Cuadrado-Ronaldo-Dybala in avanti. Ad ora la Roma è fuori anche dall’Europa in virtù della vittoria del Torino con il Sassuolo. Lotta Champions: Atalanta a +6, ma in caso di ko stasera sarebbe matematicamente avanti in virtù della differenza reti. L’Inter, invece, avrebbe il match point domani sera contro il Chievo già retrocesso. Un pareggio per la Roma non cambierebbe assolutamente nulla: i tre punti restano obbligatori.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-JUVENTUS

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Cristante; Kluivert, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
A disposizione: Olsen, Fuzato, Karsdorp, Juan Jesus, Marcano, Santon, Coric, Nzonzi, Pastore, Zaniolo, Under, Perotti, Schick.
Allenatore: Claudio Ranieri

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Dybala.
A disposizione: Pinsoglio, Del Favero, Caceres, Alex Sandro, Cancelo, Bentancur, Pereira Da Silva, Kastanos, Nicolussi Caviglia.
Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Massa della sezione di Imperia
Assistenti: Meli e Preti
IV: Guida
VAR: Mazzoleni
AVAR: Carbone

IMG_20190303_145050.jpg