Domino panchine: Conte aspetta Allegri

– L’effetto domino delle panchine delle big di Serie A sta per iniziare. La Roma, a seguito dei molteplici incontri delle ultime settimane, attende una risposta di Conte, rimasto affascinato dalla proposta e dai programmi prospettati dalla società giallorossa. L’ulteriore spinta al possibile arrivo del salentino nella Capitale è rappresentata dalla figura di Petrachi, stabilmente in pole position per andare a coprire la carica di direttore sportivo del club di Trigoria, uno scenario che probabilmente porterebbe all’addio di Massara. Il dirigente del Torino, blindato per l’ennesima volta da Cairo («Si parla di un suo passaggio alla Roma, ma mi stupisce la cosa perché ha un contratto con noi e non mi ha mai parlato di questa ipotesi»), è uno degli amici più stretti di Conte e ha come obiettivo  quello di convincerlo a cedere al corteggiamento per iniziare insieme la nuova avventura. Il tecnico si è preso qualche ulteriore giorno di tempo prima di dire sì o no alla Roma, aspettando gli sviluppi legati alla panchina della Juventus. La posizione di Allegri è tutta decifrare e tra oggi e domani, giorni in cui è prevista la riunione con Agnelli, sarà tutto più chiaro e nitido. Il suo addio potrebbe dare il via al domino, con l’Inter che farebbe un tentativo per convincere Allegri ad accettare di lavorare nuovamente a Milano, sponda nerazzurra. Il livornese, più dell’ex ct, è corteggiato da Marotta, che a parole conferma ancora Spalletti: «C’è lui come allenatore per il prossimo anno. Ha un contratto, siamo sereni». Nel caso in cui arrivasse invece il rinnovo di Allegri ecco che aumenterebbero sensibilmente le chance di vedere Conte alla guida della Roma. Non resta che attendere.

FONTE    IL TEMPO – BIAFORA

fb_img_1507373682468587027088.jpg