Tutti gli occhi sul genio, la prima volta di Zaniolo nella partita più sentita

photo_1539625222826_1-1455269604.jpg

Ha riposato a Frosinone e domani giocherà esterno destro dall’inizio. Difra tira un sospiro di sollievo: Manolas c’è

È il giocatore del momento ed è anche il protagonista più atteso nel derby di sabato: Nicolò Zaniolo è pronto a prendersi la sua prima stracittadina giocata da titolare. Il ragazzo è stato descritto come impaziente ed emozionato, con ogni probabilità dovrà ancora una volta ricoprire il ruolo di esterno vista la prolungata assenza di Ünder e la qualità e la sicurezza con cui ha giocato in quella posizione. Come scrive Francesca Ferrazza sulle pagine de La Repubblica, l’allenatore Eusebio Di Francesco ormai gli ha riservato un trattamento da big, preservandolo con il Frosinone in vista delle due partite decisive con Lazio e Porto.

Proprio nella gara di andata degli ottavi di Champions, il ragazzo che compirà 20 anni il prossimo 2 luglio, ha fatto girare tutto il mondo calcistico. Il prossimo obiettivo è diventare protagonista anche nel derby e soltanto dopo questa serie di partite cruciali si potrà parlare di rinnovo con i giallorossi, la squadra con cui intende legare il suo futuro.

Dal primo minuto sabato alle 20:30 ci sarà quindi Zaniolo e, salvo imprevisti o ricadute, anche Manolas dovrebbe prendere regolarmente il suo posto in campo.

FONTE F. FERRAZZA

20190211_2231001721209504.png