Torosidis: “Derby duro, ma Manolas ci sarà. Che goduria quel gol di Yanga-Mbiwa”

photo_1539625222826_1-1455269604.jpg

Il greco ha ha parlato in esclusiva a ForzaRoma.info in vista della sfida con la Lazio di sabato: “Kostas non mancherà perché è nato per queste partite. Sarà una partita chiusa”

Faccia cattiva, rendimento sicuro. Uno come Vasilios Torosidis alla Roma farebbe ancora comodo, specialmente nel derby, da sempre partita per uomini veri. Nella Roma il greco è rimasto per quattro stagioni, giocando quattro sfide con la Lazio. “Il ricordo più bello dei miei derby resta il gol di Yanga-Mbiwa allo scadere” ha raccontato in esclusiva a ForzaRoma.info. La Roma vinse 2-1, conquistando il secondo posto in classifica. Rivivere sabato un epilogo così sarebbe il sogno di ogni romanista.

SANGUE GRECO – Da un greco all’altro, Kostas Manolas sta stringendo i denti per provare a esserci. Ieri il difensore ha svolto lavoro individuale e l’allenamento di oggi sarà decisivo. Su di lui però Torosidis non ha dubbi: “Ci sarà al 100 per cento. E’ nato per giocare queste partite”. La parola di uno che lo conosce bene, e con cui ha diviso decine di battaglia tra Roma e nazionale greca.

“PARTITA CHIUSA” – Nonostante le difficoltà difensive delle due squadre, “Toro” non si aspetta un match con tanti gol: “Sarà una partita chiusa perché tutte e due le squadre sono in difficoltà e lottano per entrare in Champions. I derby a Roma sono uguali a quelli greci, solo che qua non ci sono tifosi ospiti. E’ sempre una sfida dura”. Il suo cuore però è rimasto giallorosso. Un amore che, una volta vissuto, è difficile da dimenticare: “Spero vinca la Roma, ma è difficile fare un pronostico. Forza Roma sempre”.

FONTE   FORZAROMA.INFO