Manolas non è al top. C’è Marcano

Photo_1548226867735.png

IMG_20190206_214350.jpg

 – Un dubbio in più per Di Francesco: Manolas non è al top e potrebbe lasciare a Marcano il posto accanto a Fazio a Verona. Il centrale greco sia martedì sia ieri si è allenato a parte, oggi sarà decisiva la sua presenza nella seduta mattutina e sarà il tecnico stesso a dare qualche indicazione in più in conferenza stampa. Al momento non c’è certezza sul suo impiego dal 1′, anche se si sta solo gestendo. Il ragionamento va fatto però su due gare, perché martedì c’è il Porto e Di Francesco vuole poter contare sul leader della difesa per l’ottavo di Champions, motivo per cui potrebbe sacrificarlo stavolta e concedere minuti allo spagnolo. Jesus non è ancora pronto, potrebbe fare un tentativo per l’Europa, ma senza correre rischi. Anche Under punta il Porto, mentre Perotti ha bisogno di più tempo. Davanti potrebbero vedersi insieme Dzeko e Schick per la seconda volta di fila, a meno che Kluivert non riesca a convincere l’allenatore. Senza Pellegrini, Zaniolo farà il trequartista e in mediana dovrebbe toccare a Nzonzi e Cristante, per far rifiatare De Rossi, che resta però in lizza. Intanto, si è operato al ginocchio Bianda: il crociato non è stato toccato, l’intervento è stato sul collaterale e su un micro-frammento in sede del menisco esterno che lo costringerà ai box per 6-8 settimane.

FONTE    IL TEMPO – MENGHI 

IMG_20190207_111527.jpg