Dramma Sala, l’amico accusa l’agente

Photo_1548226867735.png

Maximiliano Duarte, amico di Emiliano Sala, ad America News, ha voluto dire la propria su quanto accaduto: “C’è una grande verità dietro a tutto quanto è accaduto, ovvero che c’è un colpevole. Perché Emiliano non ha mai deciso di salire su quell’aereo. Sono tutti degli obblighi che si accettano quando si è giocatori professionisti. Emi è stato costretto a salire sull’aereo”, le parole di Maximiliano che, secondo il MundoDeportivo, si starebbe riferendo direttamente a Willie McKay, l’agente dello stesso Sala.

IMG_20190205_102759.jpg