Contro il Diavolo allarme sicurezza e ultimo treno per la Champions

photo_1548582260017848294233.png

 – I nostalgici auguri di Totti a Batistuta per il compleanno del Re Leone non hanno fatto altro che provocare quella malinconia da vittoria mancata che ormai non arriva da 11 anni. Se il discorso si allarga allo scudetto, sono ormai 18 gli anni senza festeggiare. La gara di domani sera contro il Milan si vivrà con un’atmosfera rovente, poiché i rapporti tra le due tifoserie non sono idilliaci a partire dalla vicenda De Falchi, che domani sarà ampiamente celebrato da tutto lo stadio. In Questura si è parlato di un piano di sicurezza per la partita. La situazione di Di Francesco è molto delicata, e si sta pensando in maniera concreta a Sarri per l’estate anche se attualmente è solo una suggestione. Il tecnico abruzzese dovrà intanto pensare al match che sta per incombere, perché una sconfitta sarebbe pesantissima.

FONTE    LA REPUBBLICA

screenshot_2018-08-02-08-48-49_1-1066228030.jpg