Roma, Defrel riapre il mercato

Photo_1548226867735.png

 – È andato in scena un incontro tra Monchi e Davide Vignati, dirigente della Spal. Tema del meeting il concreto interesse dei ferraresi per Defrel e Luca Pellegrini, per quella che è una trattativa che appare attualmente difficile su entrambi i fronti. La Roma farebbe partire il giovane terzino, poiché Kolarov ha alle spalle Santon e Jesus, che in un mese circa dovrebbe tornare utile alla causa. Si tratterebbe di un prestito secco, senza quindi costi per la società. Per fare mercato adesso servirebbe liquidità, che potrebbe essere portata proprio da Defrel. Il d.s. giallorosso non è l’unica voce in capitolo: la Sampdoriadovrebbe sborsare 12 milioni a giugno per assicurarsi il suo cartellino, ma alla situazione attuale rischia di non pervenire neanche il milione stabilito per questa stagione. I blucerchiati dovrebbero pagarne soltanto una parte se decidessero di interrompere il prestito. In ogni caso Ferrero non appare convinto di lasciar andare il francese. Se dovessero entrare dei soldi, Monchi proverebbe a strappare all’Atalanta il difensore Mancini già in questa sessione. 

FONTE    IL TEMPO 

screenshot_2018-07-25-08-03-59_1_1-1039368322.jpg