Cavalieri della Roma, Baldissoni: “Sfidiamo la Juve, ma loro hanno un vantaggio economico” –


Nel corso dell’evento premiati tifosi che hanno dato lustro alla squadra e alla città. Il dg: “Questa squadra va difesa, c’è chi ha piacere di approfittarsi delle sue polemiche e dei suoi disagi”

All’Open Colonna di via Milano in mattinata è in programma la 20° edizione dei Cavalieri della Roma – Premio Lino Cascioli. Nel corso dell’evento saranno nominati nuovi Cavalieri della Roma, tifosi che nella loro attività hanno dato lustro alla squadra e alla città.
Per la prima volta è istituita la nomina di un Cavaliere di nazionalità straniera. Tra i premiati anche il regista Pier Francesco Pingitore, Benedetta Navarra (membro del CdA della Roma), Stefano Impallomeni e il fotografo Roberto Tedeschi. Presente anche l
dirigenza giallorossa.

CRONACA EVENTO

Ore 11.22 – Ancora Baldissoni sulla rivalità con la Juve: “Dobbiamo sfidare i più forti e quindi la Juve. Sapendo che purtroppo partono da un vantaggio notevole in termini di disponibilità economiche che nel calcio moderno fanno la differenza”.

Ore 11.20 – Parla il regista Pier Francesco Pingitore: “Sarebbe bello portare la Roma a teatro, questa passione deve essere raccontata

Ore 11.15 – Premiata anche Benedetta Navarra, membro del CdA della società giallorossa: “Il giorno che ne sono entrata a far parte è secondo per importanza solo alla nascita dei miei figli. È un onore”.

Ore 11.00 – Inizia la premiazione dei nuovi Cavalieri. Impallomeni“Vorrei rivedere lo stadio pieno, la Roma va amata sopra ogni cosa”.

Ore 10.55 – Prende la parola Mauro Baldissoni: “I Cavalieri si sono presi l’impegno di proteggere la Roma. Noi lo facciamo per dovere professionale, il vostro è ancora più importante perché bisogna difendere la Roma ogni giorno. A volte siamo delusi perché vorremmo risultati migliori, ma con la passione possiamo permettercelo. Altri hanno invece piacere di approfittare dei disagi e delle polemiche che questa squadra vive. Voi avete assunto questa responsabilità di essere Cavalieri, dovete impegnarvi perché l’immagine di questa nostra grandissima passione non sia mai sporcata”.

Ore 10.44 – Presente anche il direttore generale Mauro BaldissoniD’Alema gli chiede: “Ma cosa succede alla squadra? Si perde in un bicchier d’acqua, le potenzialità ci sono…”. “È normale, è l’inizio”, la risposta del dg.

Ore 10.35 – È arrivato l’ex Presidente del Consiglio e tifoso giallorosso Massimo D’Alema.

Ore 10.15 – Quasi tutto pronto per l’inizio dell’evento. Si attende l’arrivo degli ospiti.

FONTE   Valerio Salviani