Si schianta l’elicottero del presidente del Leicester: Srivaddhanaprabha a bordo con la figlia –

screenshot_2018-10-27-19-01-54_12010533109.jpg

Secondo alcuni testimoni l’elicottero si sarebbe schiantato subito dopo il decollo, nel parcheggio dello stadio, circa mezz’ora dopo la fine del mach contro il West Ham terminato 1-1

L’elicottero del presidente del Leicester City Football Club (club della Premier League inglese), Vichai Srivaddhanaprabha, si è schiantato all’esterno del King Power Stadium e ha preso fuoco. Lo riportano i media britannici. Il proprietario, la figlia e due piloti erano a bordo dell’elicottero.

Secondo alcuni testimoni l’elicottero si è schiantato subito dopo il decollo, nel parcheggio dello stadio, circa mezz’ora dopo la fine del mach contro il West Ham terminato 1-1. La zona è stata è stata chiusa, mentre lo stadio è stato evacuato. Sembra che il velivolo abbia avuto un problema al motore che si sarebbe fermato avvitandosi su se stesso prima di schiantarsi al suolo con un forte boato, il velivolo ha quindi subito preso fuoco e le immagini con le fiamme alle spalle dello stadio hanno fatto immediatamente il giro del web. Il Leicester, guidato dal tecnico italiano Claudio Ranieri, è stato campione della Premier League nel 2016.

LIVE

Ore 23.17 – La Roma sul suo account Twitter dedica un pensiero a chi è stato colpito dalla tragedia: “Ci uniamo alla comunità del calcio nel mandare i nostri pensieri e preghiere a tutti coloro che sono stati colpiti stasera dalla terribile tragedia a Leicester City”.