Al Dall’Ara i giallorossi sono imbattuti dal 2004

photo_1535092393147_1713929054.jpg

 

– Con 5 punti in 4 partite, quella della Roma è la peggior partenza dell’era americana: eguagliato il primo campionato, 2011-12, quello con Luis Enrique. Dopo 5 turni il primato negativo è di 8 punti: i giallorossi devono vincere a Bologna per non peggiorarlo. I precedenti aiutano: l’ultimo ko in assoluto è del 2012 (all’Olimpico, da 2-0 a 2-3), l’ultimo in trasferta del 2004. Di Francesco è in vantaggio 4-2 con i rossoblù: ha già vinto al Dall’Ara con Lecce e Sassuolo. Dzeko ha segnato un gol in ciascuna delle 3 partite giocate a Bologna.

photo_1537610165608_11756964422.jpg

De Rossi ne ha fatto uno decisivo per l’1-0 esterno del 2011 ed è imbattuto in 15 precedenti: 10 vittorie, compresa una in coppa Italia, e 5 pareggi. Il Bologna è l’unica squadra affrontata almeno 10 volte con cui non ha perso. El Shaarawy, Fazio, Schick (con la Samp) e Pastore (col Palermo) hanno segnato un gol agli emiliani. Florenzi gliene ha fatti 3: sono il suo bersaglio preferito in A (insieme al Genoa). Perotti ha visto l’ultimo dei suoi 2 «rossi» in A contro il Bologna, nel 2015, con la maglia del Genoa.

CORRIERE DELLA SERA – PERRONE

img_20180706_133548-395491.jpg