Roma-Chievo – precedenti, statistiche e curiosità

 

photo_1535092393147_1713929054.jpg

Quarta giornata di campionato e seconda in casa per la Roma, che domenica nel Lunch Match ospiterà il Chievo.
Di Francesco, dopo le prime tre giornate di campionato, non è preoccupato per la classifica della Roma sottolineando che il campionato è molto lungo e che c’è tutto il tempo per recuperare i punti persi. La partita di domani, contro il Chievo, sarà però un match delicato; sia per la situazione di classifica dei veronesi, sia perché dopo la sosta è importante ripartire con i tre punti. Un Di Francesco che vuole una Roma cattiva (agonisticamente parlando), determinata ed unita per riprendere terreno in classifica e avvicinarsi alle posizioni alte. Per domani giocheranno sicuramente dall’inizio sia Florenzi che Dzeko. Ballottaggio a centrocampo tra De Rossi e Nzonzi; con due tra Cristante, Lorenzo Pellegrini e Zaniolo che chiuderanno il centrocampo. Torna a disposizione Perotti, mentre Pastore non è stato convocato per infortunio.
Mister D’Anna, dopo la penalizzazione in campionato del suo Chievo, non si sente preoccupato e sa che ci sarà da soffrire. Ma è fiducioso e conosce bene la sua squadra, consapevole che lotterà fino alla fine. Tornando al campo, D’Anna chiede ai suoi di difendere bene contro la Roma rimanendo sempre concentrati. Fondamentale sarà chiudere le linee di passaggio dei giallorossi e colpire in ripartenza. Infatti il tecnico dei gialloblu fa notare come la Roma attacchi spesso in otto, lasciando spazi per le ripartenze che i suoi dovranno sfruttare.

screenshot_2018-09-16-07-40-39_1-698945258.jpg

I PRECEDENTI – Sono 16 i precedenti totali all’Olimpico tra Roma e Chievo, con i giallorossi che hanno raccolto finora 11 vittorie. La scorsa stagione i padroni di casa si imposero con il risultato di 4-1 grazie alle reti di Schick, El Shaarawy e la doppietta di Dzeko. Con questo successo sono state cinque le vittorie consecutive della Roma contro il Chievo. Un Chievo che all’Olimpico ha vinto due volte contro i capitolini, l’ultima delle quali durante la stagione 2012/13 con uno 0-1 firmato da Thereau. Tre i pareggi, che mancano dallo 0-0 di stagione 2008/09.
Di Francesco ha affrontato nove volte il Chievo come allenatore, raccogliendo solo due vittorie. Nei rimanenti match sono arrivate tre sconfitte e quattro pareggi.
Sarà la prima volta contro la Roma, invece, per il tecnico D’Anna.
L’arbitro del match sarà Mazzoleni di Bergamo, che ha già arbitrato tre volte un match tra Roma e Chievo. Mai una sconfitta per la Roma in quelle partite, con due vittorie ed un pareggio. Ventitre i precedenti tra Mazzoleni e la Roma; con uno score per i giallorossi di 13 vittorie, sette pareggi e tre sconfitte. Diciannove i precedenti con il Chievo; che ha raccolto quattro vittorie, sette pareggi e otto sconfitte.

LE STATISTICHE – La Roma, che ha raccolto quattro punti in campionato, ha segnato cinque reti finora (terzo miglior attacco) subendone altrettanto.
Negativo il bilancio del Chievo, che ha subito una penalizzazione in campionato ed ultimo in classifica con -2 punti. Solo tre reti per l’attacco gialloblu, che ha la peggior difesa del torneo (9 reti subite).
Negli ultimi 10 precedenti contro la Roma il Chievo non ha mai vinto, raccogliendo sette sconfitte e tre pareggi. Nelle ultime nove trasferte in casa giallorossa sono state otto le sconfitte per i gialloblu.

Sulla carta sarà un impegno facile per la Roma, sia per le potenzialità della rosa che per le molte assenze in casa gialloblu. Ma dalla sua il Chievo avrà la voglia di riprendersi i punti tolti dalla procura sportiva, dando sicuramente il massimo in campo. Ma Di Francesco potrebbe attuare un mini turnover, infatti mercoledì comincia la Champions League con il Real Madrid al Santiago Bernabeu.