Roma, Strootman è del Marsiglia. E va via piangendo

Oggi visite mediche in Francia, ai giallorossi 25 milioni più 3 di bonus: lo ha voluto Garcia

Prima ha smesso di seguire la Roma su Instagram, poi ha svolto il suo ultimo allenamento a Trigoria, infine ha preso tutte le sue cose, senza però riuscire a trattenere le lacrime. Già, si era ripromesso di non piangere, ma alla fine anche uno come lui, che ha la nomea di “duro”, non ce l’ha fatta a trattenersi. Perché Kevin Strootman la Roma in realtà non la voleva lasciare, sperava davvero di finire la sua carriera nella Capitale o giù di lì. Tanto che il prossimo passo, subito dopo la nascita della figlia Jonah Maxime, era quello dcomprare casa.

Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, Roma e Olympique Marsiglia hanno trovato l’accordo di massima già sabato sera, ieri hanno rifinito alcune questioni e trovato poi la quadratura del cerchio. Strootman va in Francia per 25 milioni più 3 di bonus, di fatto una somma inferiore ai 32 milioni della clausola di rescissione. Per il centrocampista olandese, invece, un contratto fino al 2023, a circa 4 milioni di euro a stagione, che con i bonus dovrebbero portarlo a guadagnarne quasi 4,5.

FONTE       (A. Pugliese)