A. FELICI

Nonostante l’ampio turn-over l’Atalanta fa vedere i sorci verdi alla Roma. Il primo tempo dei giallorossi è stato semplicemente allucinante. A parte il colpo di genio di Pastore il nulla. Squadra senza alcuna trama di gioco, colpa soprattutto di un centrocampo privo di idee, dinamismo, incapace di costruire e di coprire. Difesa di burro e tre gol dei bergamaschi. Per fortuna nella ripresa, anche grazie all’uscita di Pellegrini e Cristante e al prevedibile calo fisico degli avversari, la Roma ha avuto una reazione soprattutto di nervi che l’ha portata al pareggio. Poi, saltato ogni ordine tattico, potevano vincere entrambe. Per come è andata un punto buono. Ma io non ho visto gioco né organizzazione tattica, il che mi conferma nel mio atteggiamento prudente in merito alle ambizioni stagionali. #RomaAtalanta