Zaniolo non parte più. Olsen: “Fermerò Ronaldo”

Da oggi Monchi si dedicherà soprattutto alla cessione di Maxime Gonalons. Il centrocampista francese piace al Siviglia, che però lo vorrebbe in prestito

Monchi ieri puntava soprattutto a cercare una soluzione per Nicolò Zaniolo, che si voleva mandare a giocare in qualche squadra di Serie A in grado di valorizzarlo. Monchi ha messo in piedi numerosi contatti, ma nessuno lo ha soddisfatto in pieno.

Da oggi il d.s. si dedicherà soprattutto alla cessione di Maxime Gonalons. Il centrocampista francese piace al Siviglia, che però lo vorrebbe in prestito. Pista che può in caso andar bene anche alla Roma, che si liberebbe per quest’anno di uno stipendio (pesante) di un giocatore destinato a essere ai margini.

Intanto ieri Di Francesco ha continuato a lavorare sul campo per preparare la squadra per la trasferta di Torino. I dubbi principali restano sostanzialmente due: chi giocherà come mezzala tra Strootman (che garantisce più coperture) e Cristante, e chi sarà l’esterno alto a sinistra: Perotti sembra in vantaggio per la sua capacità di creare superiorità numerica in spazi presumibilmente ristretti, ma Kluivert ed El Shaarawy si giocano chance fino alla fine.

Robin Olsen ha lanciato il suo guanto di sfida alla Juventus: “Cristiano Ronaldo? Sono pronto a fermarlo, non vedo l’ora di iniziare ufficialmente questa avventura”.