Karsdorp, il mistero continua: l’olandese ai box con la fascia

Articolo sponsorizzato da…  cliccare sull’immagine

Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!

scan0001_1_1-2113663688.jpg

I guai fisici rallentano l’ascesa del terzino e preoccupano il club

 

FB_IMG_1504695332267

La sfortuna non lascia in pace Rick Karsdorp che durante l’allenamento mattutino del 23 luglio ha accusato un problema muscolare alla coscia sinistra, come scrive Luca Tongue su Il Messaggero. Il terzino durante la partitella si è toccato più di una volta il ginocchio operato nell’ottobre del 2017, ma ha stretto i denti continuando a giocare. Più tardi la brutta notizia: Rick non prenderà parte alla seduta pomeridiana.

I guai fisici, però, rallentano la sua ascesa e preoccupano il club, dato che sono cinque giorni ormai che Karsdorp, con una vistosa fascia alla coscia sinistra, si divide tra infermeria e palestra senza prendere parte alla sedute tattiche di Di Francesco (ha saltato 7 allenamenti) e alla partita contro il Tottenham.

Karsdorp ha comunque terminato il periodo di riabilitazione per gli infortuni alle ginocchia, le partite disputate contro Latina e Avellino sono un segnale incoraggiante per il ragazzo che aveva trascorso un anno tra il lettino della fisioterapia e la palestra. Il guaio muscolare che sta combattendo in queste ore a breve scomparirà e finalmente Rick potrà giocarsi alla pari un posto nella formazione titolare. 

FONTE  IL MESSAGGERO