Pallotta, il colpo è doppio

Articolo sponsorizzato da…cliccare sull’immagine
Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!

Roma, il presidente annuncia rinforzi “in un paio di ruoli”. Per l’esterno volata tra Neres e Bailey ma i prezzi sono alti. Jim valuta anche di puntare tutto su N’Zonzi, in vacanza a Boston: in tal caso il secondo acquisto sarebbe in difesa

Il mercato della Roma viaggia in queste ore su un doppio binario, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Pallotta è stato chiaro: “Stiamo pensando di rinforzarci in un altro paio di ruoli”. Monchi, atteso la prossima settimana negli Usa, vuole capire i margini di manovra su Neres e Bailey.  L’Ajax per il brasiliano, ad oggi, chiede 50 milioni. Il Leverkusen per il giamaicano addirittura qualcosa in più (60).

Tuttavia se Monchi non dovesse riuscire a prendere Neres, Bailey o un calciatore con queste caratteristiche, dal momento in cui è saltato Malcom a Trigoria si sta riflettendo anche ad un piano alternativo. Si sposterà l’investimento in mediana, acquistando un elemento che faccia la differenza. E in questo caso il nome di N’Zonzi è in pole. Il francese, tra l’altro, è segnalato in vacanza a Boston. A proposito di francesi: negando la possibilità, il presidente Aulas (Lione) conferma indirettamente l’interesse dei giallorossi per N’Dombele: “Non penso che la Roma possa farcela”.

In chiave mercato Di Francesco sta portando avanti alcune prove tattiche. Sia con l’Avellino che contro il Tottenham (e nel finale con il Latina), Kluivert – che di norma gioca a sinistra – è stato schierato a destra.  L’impressione è che se Eusebio si convincesse, il gioco delle coppie sarebbe già completo: Under/Kluivert e Perotti/El Shaarawy. Se parte Juan Jesus potrebbe arrivare un acquisto anche in difesa.

A Trigoria si annuncia un weekend di riflessione dove, per ammissione di Pallotta, Baldini è tornato ad avere un ruolo centrale: “Franco ora è nel nostro comitato esecutivo”, Capitolo cessioni: Castan verso la rescissione. Il Vasco da Gama lo aspetta.

FONTE   S. CARINA