Kluivert: “Buon secondo tempo, ma condizionato dai 4 gol subiti”

Articolo sponsorizzato da….cliccare sull’immagine

Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!

screenshot_2018-07-24-15-08-25_1-1594853183.jpg

L’esterno giallorosso dopo il ko contro il Tottenham: “Non sono ancora inarrestabile, ma lavoro duramente per fare del mio meglio”

SAN DIEGO – L’attaccante della Roma Justin Kluivert è intervenuto zona mista dopo il match contro il Tottenham.

Non un buon esordio nell’International Champions Cup.
Oggi era solo la prima partita, nel secondo tempo abbiamo fatto abbastanza bene. Nel primo tempo i quattro gol subiti ci hanno condizionato la prestazione.

Di Francesco le dedica molto tempo anche dopo l’allenamento. 
Mi spiega cosa si aspetta da me o dai giocatori che sono nel mio stesso ruolo. Ci dà dei consigli sul modo di lavorare, per beneficiarne tutti.

È molto diverso quello che chiede il tecnico rispetto al suo istinto?
Alcune cose sono diverse da quello a cui ero abituato, ma questo fa parte della crescita per fare un salto di qualità ulteriore. Cerco di mettere a disposizione le mie qualità per la squadra.

Sta bene fisicamente. 
Forse non sono ancora inarrestabile, ma lavoro duramente per fare del mio meglio.

Consigli dal padre?
Sono fortunato ad avere un padre che ha giocato a calcio, mi ha spiegato i vari step da seguire. Sono fortunato.