Ufficiale, Olsen è della Roma: operazione da 12 milioni – COMUNICATO

Articolo sponsorizzato da…cliccare sull’immagine

Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!

screenshot_2018-07-24-15-08-25_1-1594853183.jpg

I giallorossi hanno ufficialmente il nuovo portiere. Contratto di 4 anni

Dopo l’ufficialità di Malcom con il Barcellona, la Roma si consola annunciando l’arrivo del nuovo portiere. Robin Olsen è ufficialmente giallorosso. Nel pomeriggio a Villa Stuart le visite mediche, poi il viaggio a Trigoria e la firma sul contratto. Ora la squadra lo aspetta a San Diego. Ecco il comunicato ufficiale del club:

L’AS Roma rende noto di aver acquistato a titolo definitivo dal Copenaghen i diritti alle prestazioni sportive di Robin Olsen, a fronte di un corrispettivo fisso di 8,5 milioni di euro, e variabile, fino ad un massimo di 3,5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del Calciatore e del Club di determinati obiettivi sportivi.

Inoltre, la Roma riconoscerà al Copenhagen, in caso di futuro trasferimento del Calciatore, un importo pari al 10% del prezzo di cessione al netto del corrispettivo fisso e di quanto già maturato a titolo di corrispettivo variabile.

Con il Calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023.

“Sono molto felice ed entusiasta. È un grande onore per me arrivare alla Roma. È un grande passo per la mia carriera”, ha dichiarato Olsen.

Il portiere svedese, cresciuto nel Malmo, nelle ultime tre stagioni ha giocato nel Copenaghen. Ha giocato da titolare i recenti campionati mondiali in Russia, mantenendo la porta inviolata per tre delle cinque partite disputate.

“Robin è un portiere con esperienza internazionale: penso che possa rendere al suo livello qui a Roma e mantenere gli standard che lo hanno portato a essere titolare nella nazionale svedese”, le parole del direttore sportivo Monchi.