Intrigo Malcom: l’agente lo spinge verso il Barça. Sul piatto un ingaggio da 3,5 milioni

Articolo spnsorizzato da…cliccare sull’immagine

Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!screenshot_2018-07-14-09-33-06_1-2012959180.jpg

L’improvviso dietrofront del Bordeaux è dovuto anche alla volontà del procuratore e al calciatore, che ora vorrebbero i blaugrana. Il nodo resta legato alla trattativa dei catalani per Willian: per non restare scoperti, hanno bloccato il brasiliano

Era tutto chiuso, ora tutto rischia di saltare: ieri sera Malcom era atteso a Ciampino per dare il via alla trafila delle visite mediche e la firma sul contratto che l’avrebbe legato alla Roma per i prossimi 5 anni. Poi, poco dopo le 22 di ieri, ecco il colpo di scena: il Barcellona si è inserito nella trattativa – nonostante sia Roma che Bordeaux avessero entrambe scritto su Twitter di accordo trovato – eil brasiliano non è mai arrivato a Roma. Il motivo? Il club francese ha bloccato l’operazione, ma non è tutto: come appreso da Forzaroma.info, il dietrofront last minute è dovuto al procuratore del calciatore, Fernando Garcia. L’agente vorrebbe che il suo assistito andasse al Barcellona, e anche il calciatore apprezzerebbe non poco la destinazione blaugrana.

Secondo quanto riporta Andersinho Marques di Premium Sport, l’entourage dello staff sostiene che sia il Bordeaux ad averli “bloccati. Noi vogliamo venire a Roma, stiamo risolvendo la questione e domani (oggi, ndr) ci aspettiamo l’autorizzazione“. La realtà, però, è un’altra: la Roma ha messo sul piatto un contratto quinquennale da 2,5 milioni a stagione, mentre – secondo quanto riporta calciomercato.it – il Barcellona offre 3,5 milioni al calciatore e 45 al Bordeaux. Tutto gira attorno a un’altra trattativa: quella tra Willian del Chelsea e il club di Valverde. Il Barcellona ha paura che la trattativa con i Blues salti all’ultimo minuto, e per non trovarsi scoperto ha deciso di bloccare Malcom, nonostante fosse ormai destinato alla Roma. Un intrigo tutto da risolvere.