A. FELICI

Articolo sponsorizzato da….cliccare sull’immagine

Dormire meglio, vivere meglio

Sito di e-commerce dove potrete trovare tutto il necessario per il miglior riposo possibile!

screenshot_2018-07-24-15-08-25_1-1594853183.jpg

FB_IMG_1503824380348
ANTONIO FELICI

#Malcom per me non era un crack una settimana fa quando non lo conosceva praticamente nessuno, non è un crack adesso. Non ero per niente fomentato all’idea del suo arrivo, non sono per niente depresso ora. Nè mi scandalizza più di tanto il comportamento scorretto di Bordeaux, Barcellona, giocatore e procuratori. Troppe se ne sono viste in questi anni. Continuo a pensare che a 40 milioni si possano fare ben altri affari, come Douglas Costa insegna. E continuo a pensare che per rinforzare una squadra a fuoriclasse che parte (Alisson) deve corrispondere fuoriclasse che arriva.

FONTE    A.  FELICI