Manolas: “Voglio vedere i nuovi lavorare duramente. Felice di restare alla Roma”

Articolo sponsorizzato da DormireSoluzioni…cliccare sul sito

screenshot_2018-07-03-09-17-24_11256407409.jpg

Le parole del difensore giallorosso a pochi minuti dall’inizio del ritiro giallorosso

A pochi minuti dal primo allenamento del ritiro a Trigoria, Kostas Manolas ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali media della Roma. Queste le dichiarazioni del difensore giallorosso.

 

È pronto per la nuova stagione?
Sì, avevamo un programma estivo e ora siamo pronti per ripartire.

Lo spirito con cui ripartite?
Siamo un buon gruppo, ma vogliamo lavorare duramente perché questa preparazione è molto importante.

 

Questo è il secondo ritiro con Di Francesco. 
Sì perché quest’anno sappiamo già quello che vuole.

L’anno scorso si parlava di un Manolas lontano da Roma, poi è diventato un protagonista. Come è cambiato il suorapporto con i tifosi?
Ho ricevuto tanti messaggi dai tifosi, li ringrazio per il sostegno. Cercherò di fare il massimo per questa squadra, sono contento di essere qui e darò il massimo per la Roma. Quest’anno sarà ancora più bello dello scorso.

Dall’anno scorso lei è un punto di riferimento anche per i nuovi e i più giovani. 
Cercherò di aiutare i nuovi, sono ragazzi umili, alcuni anche piccoli. Vogliono provare una nuova avventura ma non sarà facile: la Roma non è una piazza semplice. Devono lavorare duramente e metterci la testa, altrimenti non sarà semplice per loro. Sono arrivati anche giocatori d’esperienza come Marcano, Santon, Mirante e Cristante. Sono a disposizione per aiutarli: voglio vedere tutti i ragazzi lavorare duramente perché altrimenti non si possono centrare gli obiettivi.

A fine luglio il calendario del campionato, poi il sorteggio Champions.
Aspetto più il calendario del campionato, è quello che giochiamo ogni domenica, è la nostra vita. La Champions però è la competizione più bella. Ll’anno scorso siamo arrivati in semifinale e anche nella prossima competizione vogliamo fare bene. Non abbiamo paura di nessuno, con l’aiuto dei nostri tifosi ogni squadra che viene all’Olimpico può avere difficoltà.

Le rivali si sono rinforzare, si parla di Ronaldo alla Juventus: questo vi aiuta per caricarvi?
Certo. Anche l’Inter ha fatto un bel mercato, la Juventus ha tenuto i giocatori ha una rosa forte. C’è sempre da lottare, lo faremo sul campo. Sono fiducioso, dipende dal nostro lavoro e sono convinto che potremmo fare meglio dell’anno scorso e sicuramente potremmo fare più punti dello scorso campionato.

Dove dovrebbe migliorare?
Devi sempre migliorare in ogni aspetto. Dopo ogni partita e allenamento bisogna tornare a casa con la convinzione di aver fatto qualcosa in più. Devo essere più bravo sulle uscite dall’area con il pallone: posso fare ancora meglio. Farò una stagione ancora migliore dell’anno scorso. Perché non sei mai arrivato, anche se sei Cristiano Ronaldo o Messi bisogna sempre lavorare tanto.

FONTE   ROMATV