Mirante: “Sarà una stagione importante, dobbiamo confermarci in Europa e far bene in campionato”

Le prime dichiarazioni del neo portiere giallorosso acquistato dal Bologna per 4 milioni di euro

di Re
 

Il neo portiere della Roma Antonio Mirante ha rilasciato un’intervista ai canali media della società giallorossa. Queste le parole dell’ex estremo difensore del Bologna, passato in giallorosso per 4 milioni di euro: “Essere un giocatore della Roma  è motivo d’orgoglio, una grande soddisfazione. Questa trattativa è arrivata nel momento giusto della mia carriera. io e la Roma ci siamo sfiorati in passato, questa è una grande occasione”.

Sulle sfide contro i giallorossi e i tifosi:“La Roma non mi ha sempre portato fortuna, ricordo tante sfide accese contro i giallorossi. Ho giocato molte partite e ho sempre affrontato una grande squadra. I tifosi della Roma ti portano tanti punti in più, sono un fattore fondamentale della squadra, dobbiamo essere un blocco unico con loro: dobbiamo essere noi bravi a portarli vicino a noi e e a renderli fieri”.

Sulla prossima stagione: “La stagione della Roma è stata ricca di soddisfazioni, ha gettato le basi per un futuro importante: sarà un anno difficile perché dobbiamo confermarci attraverso il lavoro quotidiano, e qui c’è tutto il necessario per riuscirci. Ho parlato con Monchi, sia io che lui siamo stati entusiasti di questa trattativa. C’era già stato un principio di accordo nella precedente fase di mercato. Ho sentito Di Francesco e mi ha dato il benvenuto: approdo in una grande squadra. Sarà una stagione importante, di conferme e di miglioramenti. Il mio obiettivo è lavorare e mettermi a disposizione della Roma. Ho un’età importante per il mio ruolo: devo lavorare bene tutta le settimana e mi devo mettere a disposizione dei miei compagni”.