Mercato Roma, dall’Inghilterra: Alisson costa troppo, il Liverpool riabilita Karius

I Reds non sembrano disposti a pagare le cifre richieste dai giallorossi per il cartellino del brasiliano, valutato attorno ai 70-80 milioni di euro

 

Alisson si allontana dal Liverpool. La notizia arriva dall’Inghilterra, in particolare dal “Telegraph“: secondo quanto riporta il quotidiano britannico, il prezzo fissato dalla Roma per il portiere brasiliano (tra i 60 e i 70 milioni di sterline, ovvero tra i 68 e gli 80 milioni di euro) sarebbe troppo alto per i Reds, intenzionati a riabilitare Loris Karius dopo la traumatica finale di Champions League, persa dagli inglesi per i due errori dell’estremo difensore tedesco. Considerando anche il fatto che il numero 1 giallorosso difenderà i pali del suo Brasile nel prossimo Mondiale, il costo del suo cartellino potrebbe lievitare ancora di più, mettendo definitivamente fuori dai giochi il Liverpool. Sulle tracce di Alisson c’è sempre il Real Madrid, senza dimenticare il Chelsea.