Roma, ora Coric è tuo. A metà tra Modric e Pirlo

 Il talento croato è sbarcato ieri nella Capitale, firmerà fino al 2023. Per lui tanti paragoni illustri e due idoli: “Ronaldinho e Totti super”

Qualcuno continua a paragonarlo a Luka Modric, qualcun altro invece dice che è l’erede designato di Boban. Paragoni pesanti e per alcuni versi anche scomodi, magari legati solo al fatto che è croato anche lui. Ante Coric negli ultimi anni è stato inseguito da tante grandi d’Europa, ad iniziare da Real Madrid e Barcellona, ma anche da Juventus e Inter, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. Da ieri è di fatto il primo acquisto della nuova Roma. Sbarcato a Fiumicino nel pomeriggio, intorno alle 17.30, nei prossimi giorni sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto che lo legherà alla Roma per le prossime cinque stagioni. L’operazione era nell’aria da un po’, da ieri è diventata di fatto pressoché ufficiale e verrà conclusa con un costo inferiore rispetto alle aspettative iniziali: 7 milioni di euro più uno (facile) di bonus.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: